Pizza Chef Emergente D’Italia: Vincitore Pier Daniele Seu – Premio “Tradizione” ad Angelo Rumolo!

Si è svolta ieri a Roma, presso le Officine Farneto, la finalissima di Pizza Chef Emergente 2016 d’Italia.

14610967_1766722953601349_3053524017595331250_n

Un riconoscimento che viene assegnato al miglior talento della pizza dell’anno solare. Competizione che fa parte dell’evento Cooking For Art 2016 organizzato da Witaly.

Pier Daneiel Seu - Foto pizzaontheroad

I pizzaioli finalisti (tutti rigorosamente under 35) erano:

  • Indrit Haraciu, Pizzeria O’Fiore Mio – Faenza (RA)
  • Matteo Moretti, Ristorante Pizzeria Lo Scalo – Pieve Ligure (GE)
  • Pier Daniele Seu, Pizzeria Gazometro 38 – Roma
  • Angelo Rumolo, Grotto Pizzeria Castello, Caggiano (SA)
  • Francesco Vitiello, Casa Vitiello, Tuoro (CE)

Giurati d'Eccellenza

Tra i giurati presenti, oltre ad esperti del settore e giornalisti, anche Enzo Coccia, Giancarlo Casa e Matteo Aloe.

Pier Daniele Seu - Foto pizzaontheroad

Miglior Pizzaiolo Emergente del 2016 si è rivelato Pier Daniele Seu di Roma!

Angelo Rumolo - Premio Tradizione

Importanti riconoscimento anche ad Angelo Rumolo con il Premio “Tradizione” e a Francesco Vitiello con il Premio “Originalità”.

Felici ed orgogliosi per il nostro Angelo Rumolo e contentissimi per la vittoria di Pier Daniele Seu, neo estimatore del nostro e vostro Amaro Teggiano!

 

Redazione Amaro Teggiano

Comments are closed.